giovedì 26 aprile 2012

Innovatio non petita

Sto via qualche tempo e mi cambiano le carte in tavola. Questa proprio non me l'aspettavo. La piattaforma di questo blog si è rifatta il look e pretende che mi adegui al nuovo modello. Magari me lo presentano pure come più semplice e intuitivo. E io dovrei adeguarmi. Cari gestori di blog ve lo dovete mettere nella testolina: gli utenti non amano le innovazioni, né di processo, né di prodotto. Sì, sì, cari gestori. Ho dedicato un intero blog all'utente medio e credete che io sfugga al pattern sociologico dell'utilizzatore finale. Sono al centro della media. E mi sono spaventata. Come una figurina del catalogo per corrispondenza quando viene abolito il servizio postale. Non esiste più. Io sono rimasta silente per una settimana a guardare i disordinati pixel senza risolvermi. Infine l'istinto di Eros ha prevalso ed eccomi qua. Superstite nel web a raccontare un quarto di vita. Ma per favore per i prossimi tre anni concedetemi abitudini e consuetudini consolidate e sedimentate. Vi ripagherò con sedulosa attenzione.