sabato 25 dicembre 2010

Sms: Sto Meglio Senza

Gli auguri di Natale via Sms? Ne faccio volentieri a meno. Tra ieri e oggi, amici vicini e lontani, conoscenti et similia si sono scatenati nel Sms multiplo. La pratica consiste nel preparare un messaggio di auguri, firmato col nome di battesimo, e  inviato con un solo click a tutta la rubrica telefonica, compreso l'idraulico che ti ha aggiustato il rubinetto nel 2006.

C'è poi il motto di spirito o l'augurio alternativo replicato sul tuo telefonino da diverse persone che in comune hanno solo la loro presenza sulla tua agenda telefonica.  Ho scoperto che c'è pure un  sito  al quale attingere se si è a corto di idee. Potenza della rete, che non lascia mai solo nessuno.

Il Natale ha i suoi riti e gli auguri non possono mancare. E l'invio multiplo rende adempiente l'uomo del terzo millennio.
Auguri spediti, coscienza pulita, con buona pace delle compagnie telefoniche, le uniche a guadagnarci in questo picco di traffico d'etere, vendendo stupide carte "1000 Sms entro il 2010" per aumentare i volumi di traffico.

Devo disabilitare il centro servizi prima di Capodanno.